TERREMOTO ALL’AQUILA

Subito dopo il sisma 12 ricercatori dell’Università di Padova si trasferiscono in Abruzzo per dare sostegno scientifico sul campo al lavoro dei soccorritori