Andrea Vesalio

(Bruxelles, 31.12.1514 – Zante, 1564) È considerato il fondatore dell’anatomia moderna. Per primo, infatti, pone la questione della necessaria riscrittura della descrizione del corpo umano