ottocentenariouniversitadipadova > Progetti > Rileggere la nostra storia > Patavina libertas. Una storia europea dell’Università di Padova > Lo spazio della libertas. Libertà religiosa, libertà politica, libertà del sapere

Lo spazio della libertas. Libertà religiosa, libertà politica, libertà del sapere

Un’indagine sui rapporti che si stabiliscono nel corso di 800 anni tra università e potere religioso e tra università e potere politico e l’andamento discontinuo degli spazi e gli ambiti di libertà nella ricerca e nella produzione dei saperi. Il volume vuole quindi indagare l’impatto che scelte politiche e istituzionali hanno avuto nell’ampliare o contrarre il corpo docenti e studentesco e nello sviluppo di reti di saperi e conoscenze. L’analisi di questi dati permetterà poi di analizzare con maggiore attenzione gli spazi e gli ambiti di libertà, gli attori coinvolti e le loro modificazioni nel corso del tempo, mettendo a confronto l’esperienza patavina con altre sedi considerate “porti di pace” e di libertà.

Responsabili del progetto: DiSSGeA – Dipartimento di Scienze storiche, geografiche e dell’Antichità / Andrea Caracausi