ottocentenariouniversitadipadova > Immagini
  • Atrio del Liviano prima dell'affresco di Massimo Campigli

    Palazzo Liviano

    L’architetto milanese Gio Ponti, che già stava lavorando a stretto contatto con il rettore Carlo Anti al rinnovamento di palazzo Bo, nel 1934 si aggiudicò il concorso per la costruzione della nuova sede della facoltà di Lettere in piazza Capitaniato.
    Vedi le foto

  • L'Università al Portello

    L'Università al Portello

    Nel primo dopoguerra l’asse di espansione edilizia dell’Ateneo si sposta verso il Piovego, nei pressi di Porta Portello, dove prende vita 
    il nuovo “quartiere universitario di San Mattia”, oggi ancora una delle zone più attive e vivaci della vita accademica e studentesca.
    Vedi le foto

  • Fiore di Botta

    Architettura moderna

    Nell’ultimo secolo l’Ateneo ha investito nella realizzazione di nuove strutture architettoniche partecipando alla crescita e allo sviluppo della città di cui ha contribuito a ridisegnare il volto. Per farlo, ha collaborato anche con grandi architetti italiani e internazionali.
    Vedi le foto

  • Elena Lucrezia Cornaro Piscopia

    Protagonisti

    Alcuni fra i moltissimi personaggi che hanno fatto la storia dell’Università di Padova: persone che hanno lavorato alla crescita del nostro Ateneo, hanno studiato, insegnato, e in tanti modi diversi hanno fatto crescere il nostro Ateneo.
    Vedi le immagini